In arrivo su Telegram un nuovo livello di sicurezza: la crittografia peer to peer - Tuttoxandroid

Breaking

11 aprile 2016

In arrivo su Telegram un nuovo livello di sicurezza: la crittografia peer to peer


Whatsapp ha da poco introdotto la crittografia end-to-end e mentre Telegram introdurrà presto la crittografia peer to peer che aumenterebbe il livello di sicurezza per l'applicazione. Ad annunciarlo è stato Pavel Durov, fondatore dell'app di messaggistica.


Per capire cosa sarà migliorato è bene fare una prologo con una semplice spiegazione della crittografia end to end con la quale si intende di un messaggio cifrato da quando viene inviato al server fino a quando viene ricevuto, con questo metodo le nostre conversazioni saranno più tutelate. Il destinatario ha una "chiave" per decifrare il messaggio. 

Al momento, i messaggi inviati dagli utenti su Telegram sono indirizzati ad un server, il quale li reindirizza a sua volta al destinatario. Per ovvie ragioni, essendoci un “tramite” tra i due comunicanti, la sicurezza del messaggio è sempre a rischio.

La crittografia peer-to-peer invece è notevolmente più sicura da questo punto di vista: infatti i messaggi non vengono mandati ad un server, ma viaggiano da un dispositivo all’altro. Tuttavia, i vari dispositivi sui quali viaggia il “pacchetto di informazioni” non possono leggere il contenuto del messaggio, infatti, solo mittente e destinatario sono in possesso della chiave crittografica necessaria per decifrarne il contenuto.


Continuate a seguirci su facebook e sul nostro canale telegram per rimanere aggiornati.

FONTE


Posta un commento