Sei trucchi Whatsapp per facilitare il suo utilizzo

WhatsApp è la messaggistica istantanea più utilizzata nel mondo. Ci sono molte cose che vorremmo vedere su WhatsApp, così Facebook, la società che ha acquistato Whtasapp sta facendo un sacco di miglioramenti costanti. Oggi, è possibile fare cose come effettuare una chiamata video, o aggiungere un GIF , e molto altro ancora. Ecco alcune caratteristiche nascoste di WhatsApp.




L'autenticazione a due fattori

Di recente, WhatsApp ha aggiunto autenticazione a due fattori per il suo servizio di chat. Se vi ricordate, non c'è username e password è necessario utilizzare WhatsApp - è sufficiente digitare il numero di telefono e verificarlo tramite un SMS. Se qualcuno ruba il telefono, anche se il telefono è bloccato, si potrebbe estrarre la carta SIM e metterlo in un altro telefono. In questo modo, avrebbero accesso al tuo account WhatsApp, in quanto avrebbero solo bisogno di un SMS per verificare il nuovo telefono. Abilitando autenticazione a due fattori, è possibile proteggersi da tale comportamento fraudolento, in quanto vi chiederà di impostare un codice di accesso a sei cifre, che WhatsApp chiederà ogni volta che si tenta di ri-verificare il tuo account. E nel caso in cui si dimentica la password, c'è un modo per ripristinare via e-mail.


Rispondere a un messaggio specifico in un gruppo di chat

Questo problema è successo a chiunque, mentre si conversa capita che si risponde un po' più tardi, lasciando l'altro utente spaesato per ritrovare la rispostqa che tu hai mandato in mezzo a centinaia di messaggi. Nel gruppo, premere e tenere premuto su una particolare messaggio, e premere il pulsante freccia indietro che appare in alto su Android. Ciò consente di citare il messaggio particolare in una conversazione, che si può commentare. Inoltre, toccando il messaggio citato la chat scorre la alla posizione del messaggio originale.


Scopri chi ha letto il messaggio in una chat di gruppo

In una conversazione uno-a-uno, è facile capire se il destinatario ha letto il messaggio WhatsApp, grazie al colore blu simbolo della doppia spunta. Ma in una conversazione di gruppo WhatsApp, non è così ovvio per dire chi esattamente dal gruppo ha letto il messaggio. In realtà c'è un modo semplice per scoprire questo - tenere premuto il messaggio e premere il tasto 'i' in alto su Android. Qui, si arriva a vedere come molte persone del gruppo WhatsApp hanno letto questo messaggio particolare.


Ascoltare i messaggi vocali discretamente

Alcune persone preferiscono l'invio di messaggi vocali WhatsApp invece di digitare il testo. Un problema comune con questo è che premendo il pulsante 'play' rende il messaggio vocale in vivavoce per impostazione predefinita. Questo può essere un problema quando si è in prossimità di altre persone e si preferisce che loro non sentano.
La soluzione è semplice - basta premere il pulsante 'Play' e mettere il telefono all'orecchio - che verrà automaticamente passato dall'auricolare e ascoltare il messaggio vocale WhatsApp.


Modificare il testo per una migliore enfasi

C'è certa sintassi che è possibile applicare per manipolare il testo per una migliore attenzione alla WhatsApp. Ad esempio, l'applicazione di un asterisco prima e dopo le parole (ad esempio * in questo modo *) li fa apparire in grassetto nella conversazione. Allo stesso modo, l'aggiunta di sottolineatura (ad esempio stato scritto _COME QUESTO_) rende il testo in corsivo, e le parole racchiuso all'interno di due simboli (~) barra la scrittura.


Taggare qualcuno in una conversazione di gruppo

Ultimo ma non meno importante, l'aggiunta di un @name in una conversazione di gruppo WhatsApp consente di avvisare gli altri utenti di essere stati citati all'interno di un gruppo, simili a @ menzioni su Twitter o tag su Facebook.

Ecco sperando che hai scoperto una funzione utile WhatsApp che renderà il suo utilizzo migliore. Se conosci altri trucchi puoi scriverli tramite i commenti qui sotto.


Share on Google Plus

About Matteo Valente

Posta un commento
Loading...