Come testare i pixel morti sul tuo nuovo smartphone Android (Galaxy S6, OnePlus, HTC ecc.) - Tuttoxandroid

Breaking

11 aprile 2015

Come testare i pixel morti sul tuo nuovo smartphone Android (Galaxy S6, OnePlus, HTC ecc.)

Inutile negarlo, nonostante i significativi progressi fatti, ogni produttore di smartphone è suscettibile di difetti, noi consumatori siamo sempre meno tolleranti nell'accettare piccoli e impercettibili difetti, vogliamo che i nostri gadget siano perfetti sotto ogni punto di vista.. Uno di questi, riguarda la presenza di pixel morti (o bruciati) nel Display del nostro Android come i Samsung Galaxy (s3, s4, s5, s6, Note3, Note 4 ecc.) Nexus, OnePlus One, Htc, Huawei Ascend ecc.
Uno dei difetti di fabbricazione più comuni è un pixel che si rifiuta di accendersi, qualcosa che è già stato visto su nuovo HTC One M9 ,Samsung Galaxy S6S , e iPhone 6s . Questi sono comunemente noti come pixel morti, e di solito sono coperti da garanzia se li prendi in tempo.
Scovare i pixel morti è un operazione divenuta molto difficile. Questo perché le risoluzioni di schermo sono sempre maggiori, e questo rende difficile l' individuare di un pixel bruciato. Ma con questo consiglio sarà più facile individuare la presenza di pixel non funzionanti. Vi direte come? Semplicissimo ho allegato una serie di immagini (che dovete scaricare sul vostro Smartphone e visualizzarle nell'album) che vi permettono di scoprire se il Display pecca di qualche difetto.

Fase 1: scaricare e visualizzare le immagini seguenti

Per la maggior parte dei display, ogni pixel è composto da 3 sotto-pixel. Uno rosso, uno verde e uno blu. La combinazione di questi tre colori, in vari rapporti, produce una vasta gamma di colori, e quando tutti e tre sotto-pixel sono accesi, il colore risultante è bianco.
Quindi, se si dispone di un pixel del tutto morto, sarebbe facile riconoscerlo, infatti è semplicemente  tutto nero. Ma se uno o due sub-pixel sono "spenti", il pixel sarà sottotono. Questo è il motivo principale per cui vale la pena verificare i pixel morti in un ampia vasta gamma di colori.



Ci sono 6 immagini di diversi colori solidi nelle due gallerie, sono in formato 16: 9, quindi riempiranno la maggior parte degli smartphone. Le immagini hanno risoluzione 1440p, quindi sono abbastanza densi da compilare ogni singolo pixel su tutto il Display. Potete visualizzare le immagini direttamente dal browser del vostro smartphone, oppure (ve lo consigliamo) è possibile salvarle sul dispositivo e visualizzarle a schermo intero (se possibile) in modo che nessun pixel è lasciato spento.



Fase 2: Controllare il Display

Durante la visualizzazione di ciascuna di queste immagini, tenere d'occhio eventuali piccoli punti neri. Se si trova un tale punto, questo è probabilmente dovuto a un pixel completamente morto. D'altra parte, se un pixel appare scolorito o si vede un puntino grigio, si può avere uno o più sub-pixel difettosi.
Per la maggior parte dei produttori, un display con i pixel morti sono coperti da garanzia, e garanzie in genere durano per un anno. Quindi, se si rileva un pixel morto, contattare il produttore del dispositivo per informarli del problema. C'è da dire che i possessori iOS (iPhone, iPad, iPod) hanno un servizio di assistenza migliore, infatti Apple senza porre troppe domande provvedono all'immediata riparazione.
Per completezza, possiamo aggiungere che i dispositivi Samsung prevedono un menù nascosto, teso a verificare le varie periferiche tra cui il Display, Audio, Microfono ecc. Basta inserire nel Dialer delle chiamate il seguente codice *#0*# per verificare la funzionalità del Display attraverso la riproduzione dei tre colori fondamentali: Rosso, Verde e Blu. Per tutti gli altri dispositivi, abbiamo delle apposite app che troverete gratuitamente sul Play Store come questa


Posta un commento