Addio al Wi-Fi? una rivoluzionaria tecnologia potrebbe sostituirlo

Si tratta di una rete Li-Fi, un protocollo di connettività sperimentale (al momento). 
All'interno di iOS 9.1 sono stati trovati dei riferimenti al Li-Fi che è capace di raggiungere una velocità fino a 100 volte superiore del Wi-Fi tradizionale basato sulla luce.



Il Li-Fi utilizza la luce visibile tra 400 e 800 terahertz (THz), trasmettendo messaggi attraverso il codice binario, riuscendo a scaricare 18 film di 1,5 GB al secondo.

Questa tecnologia funziona in un modo simile agli infrarossi ma può modulare molto rapidamente dei fasci di luce visibili e usarli per trasmettere dati a un sensore di vista con una velocità presumibilmente di 224 gigabit al secondo!
Harald Haas è il creatore di tutto ciò e ha affermato che

“Tutto quello di cui avremmo bisogno sarebbe inserire un microchip in ogni potenziale dispositivo di illuminazione e questo consentirebbe di combinare due diverse funzionalità: illuminazione, e trasmissione dati wireless“

La particolarità del Li-Fi sta nel fatto che le frequenze occupate per le comunicazioni appartengono allo spettro della luce visibile, il che ha una serie di interessanti conseguenze nel confronto con le trasmissioni radio.
  • Viene a mancare il conflitto con ogni trasmissione radio, in termini di interferenza dovuta all'occupazione dello stesso spettro
  • L'assenza di interferenza radio rende promettente l'uso in ospedali e aerei, dove le interferenze pongono problemi di sicurezza
  • Il segnale è limitato alla portata ottica, il che riduce i problemi di sicurezza causati dalle intercettazioni
  • È possibile creare grandi trasmettitori con efficienza energetica molto maggiore delle stazioni radio


Le onde radio sono scarse, costose, e appartengono a uno specchio ristretto”, ha spiegato Haas nel corso di una TED conference. Cosa succederebbe se i 14 miliardi di lampadine (e più) che abbiamo, fossero anche dei trasmettitori wireless?

FONTE 




Share on Google Plus

About Roxy Rossi

Posta un commento
Loading...