CES 2017: cosa dobbiamo aspettarci dal nuovo anno?










Il Consumer Electronic Show (CES), una delle più grandi fiere di elettronica al mondo, sarà ancora protagonista a gennaio e come tutti gli anni porterà eccitazione ed entusiasmo alle stelle. Interverranno le più grandi marche e produttori per presentare le ultime innovazioni che saranno presenti nel corso dell'anno. Cosa possiamo aspettarci?






Naturalmente, verranno presentati dei classici Android: smartphone, tablet e forse addirittura smartwatch. Oltre a questi, altri e più moderni articoli certamente faranno parte delle proposte: droni, device (per la casa), accessori auto-connettibili (impianti audio Bluetooth) e forse addirittura nuovi accessori VR.


Le notizie circolanti ci indicano alcune possibili novità di mercato, vediamole insieme:

Asus: il nuovo ZenFone


Potrebbe essere presente la nuova linea ZenFone 4 proprio al CES 2017. Secondo uno degli amministratori della Asus, Jerry Shen, le finanze dell’azienda non sono al meglio negli ultimi tempi e il lancio di uno (o più) pezzi importanti potrebbe migliorare la situazione. Sembra, inoltre, che Asus potrebbe cogliere l’occasione e presentare il nuovo smartphone ZenFone AR. Il dispositivo dovrebbe supportare la tecnologia Tango, che è stata attesa così tanto da essere stata quasi dimenticata se non fosse stato per il Lenovo Phab 2 Pro. Giusto per ricordarlo, questa tecnologia permette una diversa visualizzazione dello spazio attraverso lo smartphone, analizzando le distanze e focalizzandosi sul concetto di realtà aumentata.



HTC: rinforzi per la realtà virtuale (VR)

Dopo aver fatto un salto nel regno della realtà virtuale con HTC Vive, forse vedremo una nuova versione del visore. Non ci sono riscontri certi in merito anche se potrebbe essere possibile, magari anche solo per annunciare le nuove funzioni di modelli futuri.


Qualcomm: un hardware ancora più potente

La Qualcomm è uno dei più famosi produttori di processori. Quest’anno un grande numero di prodotti di punta hanno fatto mostra dello Snapdragon 820 e delle sue grandi prestazioni. Solo Huawei e Samsung (per i dispositivi rilasciati nel mercato europeo) hanno optato per hardware di produzione propria. Può essere che Qualcomm rilascerà lo Snapdragon 823: qual è il suo potenziale? Quali novità offrirà rispetto al suo predecessore? Potrà essere integrato con il QuickCharge 4.0?


ZTE: cosa ci nascondi?


Sappiamo che ZTE parteciperà al CES in quanto ha avviato un concorso che permetterà ai vincitori di prendere parte allo show con spese di viaggio e alloggio coperte dalla casa cinese. Anche se questa è l’unica prova concreta che abbiamo, viene facile pensare che qualcosa bolla in pentola, magari la presentazione di uno smartphone e probabilmente di  una serie di accessori connessi.


Xiaomi: lancio internazionale


Il colosso cinese sfrutterà il CES di Las Vegas per annunciare la sua espansione sul mercato internazionale. Ciò significa che, in futuro, per acquistare i dispositivi del brand non sarà più necessario appoggiarsi ai rivenditori di terze parti. In occasione del CES Xiaomi potrebbe poi decidere di annunciare anche nuovi device.








Certamente anche altri produttori, come Samsung e Sony, saranno presenti allo show anche se difficilmente lanceranno prodotti veramente rivoluzionari durante l'evento. Sarebbe bello capire cosa, invece, ci aspettiamo noi dal 2017 e mi piacerebbe che foste voi a dircelo commentando questo articolo.



Share on Google Plus

About Salvatore Lamesta

Posta un commento
Loading...