[Recensione] Finalmente l'aggiornamento Android Nougat per Samsung S7 e S7 Edge - Tuttoxandroid

Breaking

29 marzo 2017

[Recensione] Finalmente l'aggiornamento Android Nougat per Samsung S7 e S7 Edge

Ecco le prime impressioni e le migliorìe dell’ aggiornamento made in Cupertino e rilasciato da Samsung per gli utenti italiani.


Il tanto atteso aggiornamento riguardante Android Nougat per Samsung S7 ed S7 Edge ha finalmente varcato i confini Italiani, non pochi utenti, però, hanno riscontrato alcuni problemi relativi al Wi-Fi, notifiche di WhatsApp e più sporadicamente (soprattutto  i clienti Tre Italia e Fastweb) risultano essere irraggiungibili sia in chiamata che nella ricezione di semplici SMS.
Quest’ ultimo problema non è certo che sia dovuto all’update del robottino verde, in quanto non vi sono conferme dirette da parte di Samsung, né dal relativo centro assistenza, anche se non crediamo sia una coincidenza che questa grana sia sorta contemporaneamente all’ aggiornamento di quest’ ultimo. Non è da escludere quindi, oltre la consueta Patch di sicurezza del mese di Marzo, un minor update che vada a correggere queste anomalie.
Detto ciò, c’è anche da dire che l’azienda sudcoreana ha fatto un ottimo lavoro nell’ ottimizzazione del sistema operativo andando ad integrare la propria TouchWiz al suo interno. Avevamo già assistito ad un grosso balzo in avanti con l’arrivo di Android Marshmallow, mentre in questa release il lavoro degli sviluppatori si è concentrato più sul limare i dettagli tra cui: piccoli bug relativi alla ricezione delle notifiche, migliorando la gestione della RAM ed andando a snellire ancora di più l’interfaccia grafica, rendendola ancora più leggera in maniera tale da ripercuotere il meno possibile sulla batteria.

Proprio quest’ ultimo fattore risulta essere uno degli strumenti più importanti per stabilire se un aggiornamento ha portato dei miglioramenti sostanziali, oppure no.
Difatti, leggendo e confrontando i pareri dei possessori di Galaxy S7 ed S7 Edge, abbiamo riscontrato parecchi pareri positivi, soprattutto da chi non si è soltanto limitato ad aggiornare il proprio dispositivo ma ha effettuato un ripristino alle condizioni di fabbrica (Hard reset).
Questa soluzione risulta essere molto consigliata soprattutto quando ci si trova ad un salto generazionale così imponente come quello riscontrato proprio in questi giorni.
Viceversa, se ne può tranquillamente fare a meno quando vengono rilasciate le patch di sicurezza mensili (riguardanti principalmente a mantenere una protezione sempre ai massimi livelli e non andando ad intaccare le funzioni quotidiane dello Smartphone).

Per quanto riguarda la TouchWiz, invece, come detto in precedenza sono state introdotte delle migliorìe in maniera tale da renderla la più leggera possibile.





La prima riguarda la possibilità di poter cambiare la risoluzione dello schermo, dove sarà possibile passare dalla massima definizione WQHD pari a 2560 x 1440 pixel, passando per quella FHD (Full HD) 1920 x 1080 fino ad arrivare all’ HD pari a 1280 x 720 pixel. Ovviamente man mano che essa verrà abbassata, il pannello tenderà a consumare meno energia e ad influire meno sulla batteria. Un altro aspetto importante interessa la possibilità di rispondere ai messaggi di WhatsApp, Telegram, Email, ecc… direttamente dal menù a tendina che ci permetterà di risparmiare sul tempo di accensione del display. La cosa da non sottovalutare è che queste funzioni sono state introdotte in maniera nativa, in modo tale da sfruttare al minimo la potenza del processore dello Smartphone ed essere eseguite il più velocemente possibile.
Particolare riguardo merita lo Smart Manager che adesso si trova all’interno delle impostazioni e non più come App esterna. Sono state raggruppate le principali fonti di ottimizzazione quali: Batteria, Memoria, Ram, Protezione del dispositivo, Modalità prestazioni e proprio da questa schermata sarà possibile intervenire singolarmente su ogni feature oppure eseguire un’ ottimizzazione completa.
In seguito ad un’attenta analisi, abbiamo, così, elencato le principali migliorìe in termini di impatto prestazionale riscontrate sul nostro amato Samsung Galaxy S7  ed S7 edge, e voi che pareri avete in merito a questo nuovo aggiornamento? 



Posta un commento