Come modificare i dettagli delle foto su Android: cos'è EXIF e come modificarlo? - Tuttoxandroid

Breaking

14 maggio 2018

Come modificare i dettagli delle foto su Android: cos'è EXIF e come modificarlo?

Ogni foto scattata con lo Smartphone o con la reflex contiene una serie di informazioni note come dati EXIF ​​(acronimo di Exchangeable image file format). Essi sono dei metadati prodotti automaticamente dalle fotocamere digitali grazie ai quali possiamo ottenere una serie di informazioni: che impostazioni aveva la fotocamera quando è stato realizzato lo scatto, il modello e la marca della fotocamera, informazioni sulla geolocalizzazione, modalità e parametri di scatto. Come succede per altri dati, anche i dettagli delle foto (EXIF) possono essere modificati semplicemente. Ti spieghiamo noi come fare. 


Cos'è EXIF? A cosa serve?
Come abbiamo spiegato nell'introduzione, i dati Exif è un formato per associare metadati alle immagini.
È uno standard utilizzato da tutte le fotocamere digitali per salvare le informazioni sullo scatto nonostante l'ultima versione risalga al 2013 e non ci siano aziende che stanno portando avanti il progetto.
I produttori infatti, tendono a personalizzare i dati Exif, aggiungendo campi non previsti originariamente e inserire informazioni aggiuntive rendendo quindi complicato avere una corrispondenza univoca fra i dati dei diversi produttori.



 APPROFONDIMENTO
 La Japan Electronics Industries Development Association (JEIDA) è stata la prima a definire lo standard Exif. La versione 2.1 è datata 12 giugno 1998. JEITA ha stabilito la versione Exif 2.2 ( nota anche come " Exif Print "). La versione 2.21 (con supporto Adobe RGB ) è stata rilasciata l' 11 luglio 2003, mentre l'ultima versione la 2.3, pubblicata il 26 aprile 2010 e rivista nel maggio 2013, è stata formulata congiuntamente da JEITA e CIPA . Exif è supportato da quasi tutti i produttori di fotocamere.
Ciò che è incluso nel file exif riguardano le informazioni statiche come il modello e la marca della fotocamera e informazioni che variano a seconda dell'immagine come orientamento (rotazione), apertura , velocità dell'otturatore, lunghezza focale, modalità di misurazione e informazioni sull' ISO .


Per modificare i dettagli delle foto dobbiamo ricorrere a un'app chiamata Photo exif editor e vediamo in questo articolo i passaggi da fare per modificare le descrizioni delle foto.  



Sviluppatore: Banana Studio
Prezzo: gratuito


Come funziona Photo exif editor
L'applicazione si scarica molto velocemente, ha un peso inferiore ai 4 MB. Una volta avviata l'app è possibile modificare, aggiungere o eliminare le informazioni su una determinata foto.

  • Selezioniamo la foto da modificare. 
  • Visualizzeremo una moltitudine di informazioni come: percorso file, data e ora dell'acquisizione, geolocalizzazione, produttore e modello della fotocamera, software, descrizione dell'immagine, artista, copyright, tempo di esposizione ecc. Puoi aggiungere o rimuovere questi parametri oltre a modificarli. Avrai dunque la possibilità di cambiare le caratteristiche della foto sul tuo smartphone Android in modo estremamente semplice. 
  • A questo punto, realizzate le dovute modifiche, non ti resta che salvare l'immagine, troverai l'icona in alto a destra. 

Come potete vedere dall'immagine, è possibile modificare ogni parametro, compreso la data e l'ora dello scatto, oltre a poter scegliere il punto esatto dove è stata scattata la foto o un luogo immaginario, nel nostro caso abbiamo scelto New York. Oltre a questo sono modificabili altre voci come il device da cui è stato realizzato lo scatto, possiamo inverosimilmente inserire un modello di una reflex ad una foto scattata con un modesto Smartphone e così via. Purtroppo quando si carica la foto sui vari Social, come Instagram, Facebook ecc. i dati Exif non vengono conservate.

Bene non resta che augurarvi buon divertimento con questa app.


Posta un commento